+39 0415962301
SOGGIORNO SICURO

PROTOCOLLI DI SICUREZZA APPLICATI DA SOGEDIN HOTELS

Spazi Comuni:
• Aerare frequentemente tutti gli ambienti. Pulire tutte le superfici, con particolare attenzione alle superfici di contatto, con detergenti a base di acqua e sapone. Completare la sanificazione con disinfettanti registrati presso il Ministero della Salute come Presidio Medico Chirurgico a base di ipoclorito di sodio diluito allo 0,1% (o con una concentrazione più alta, fino allo 0,5%, per i bagni) oppure con alcol al 70% di concentrazione. Attuare un programma documentato che assicuri che la pulizia e la sanificazione come da Standard Generali di Pulizia e Sanificazione si svolgano regolarmente e più frequentemente a seconda del numero di clienti, personale e fornitori.
• I sistemi di sanificazione aggiuntivi ove presenti (es: trattamenti all’ozono, aerosol a secco per disinfettanti specifici), si sommano e non si sostituiscono all’utilizzo dei disinfettanti consigliati dal Ministero della Salute. Uso obbligatorio di mascherine protettive per tutti i Clienti in tutti gli ambienti comuni dell’Hotel. Dispenser di gel disinfettanti a base alcolica devono essere disponibili in tutte le aree comuni – ricevimento, hall, sala colazioni, ristorante, bar, toilette comuni, sale riunioni, palestra, centro benessere, ecc.. con un cartello informativo che invita a disinfettarsi le mani all’entrata e all’uscita da ciascuna area – sbarco degli ascensori su tutti i piani con un cartello informativo che invita a disinfettarsi le mani alla salita e all’uscita e con l’indicazione in merito alle modalità di accesso all’ascensore.

Reception

Gli arredi devono essere lavati (aspirati se si tratta di arredi in tessuto) e sanificati almeno due volte al giorno con ripassi più frequenti in base all’afflusso della clientela.
I pavimenti devono essere lavati e sanificati almeno due volte al giorno con ripasso frequente, in base all’affluenza di clienti, con un panno imbevuto di un detergente idoneo. I pavimenti in moquette devono essere aspirati almeno ogni 4-6 ore in base all’afflusso della clientela. Il lavaggio e la sanificazione con apposite macchine a vapore o con la shamponatura devono essere previsti frequentemente in base alle indicazioni del produttore. Eliminare tappeti, se non necessari, e cuscini decorativi dalle sedute per facilitare il mantenimento del giusto livello di igiene.
Modalità di accesso:
Promuovere le misure di distanziamento sociale utilizzando, una o più misure tra cui:
• adeguata segnaletica verticale (es: paline) o orizzontale (es: adesivi a terra) per ricordare agli ospiti di mantenere la distanza precauzionale di almeno 1 metro
• eventuali parafiati in plexiglass o resina acrilica da posizionare sul banco del ricevimento.
• forme di check-in alternative a quello cartaceo attraverso web check-in o tablet per la registrazione
• POS contact-less con firma digita

Camere:
Eliminare il materiale cartaceo non necessario, runner, cuscini decorativi, ed altri accessori extra, anche quelli contenuti all’interno degli armadi. E’ possibile ridurre il numero dei cuscini per dormire su ciascun letto e tenere i bollitori per thè e caffè a disposizione su richiesta al Ricevimento. Camere in fermata: prevedere quotidianamente alla pulizia accurata di tutte le superfici, con particolare attenzione a quelle di maggior contatto e alla sanificazione per i long stay. In mancanza del tappeto igienizzante all’ingresso dell’hotel, i pavimenti delle camere devono essere sanificati tutti i giorni. Camere di partenza: prevedere la pulizia e la sanificazione di tutte le superfici con particolare attenzione a quelle di maggior contatto.

Sala Colazioni:
Tra un cliente e l’altro, pulire e sanificare i tavoli nudi, sostituire il tovagliato e pulire le sedute con panno umido o con spazzola a seconda del materiale.
Distributori di bevande calde e fredde o di cibi a cui possono accedere i clienti devono essere puliti e sanificati più volte e sempre dopo ogni servizio.
Tutti gli arredi devono essere lavati (aspirati se si tratta di arredi in tessuto) e sanificati sempre dopo ogni servizio (breakfast, pranzo e cena) con ripassi più frequenti in base all’afflusso della clientela.
I pavimenti devono essere lavati e sanificati sempre dopo ogni servizio (breakfast, pranzo e cena) con ripassi più frequenti in base all’afflusso della clientela.
Piatti e posate devono essere lavati e disinfettati in lavastoviglie (si consiglia una temperatura di almeno 60°), compresi gli oggetti che non sono stati utilizzati se c’è la possibilità che siano stati toccati dagli ospiti o dal personale, o comunque esposti al contagio Tovaglie e tovaglioli devono essere lavati con i soliti detergenti favorendo cicli di lavaggio a temperature alte, compatibilmente con il tipo di tessuto, con l’aggiunta di comuni disinfettanti.
Modalità di accesso:
Si raccomanda di avere un massimo di 4 persone per 10 metri quadrati.
I tavoli devono essere disposti in modo che gli ospiti siano distanti tra di loro almeno un metro, salvo che per i nuclei familiari e per le persone che condividono la stessa camera o unità abitativa.
Colazioni a numero chiuso scaglionando l’entrata degli Ospiti in varie fasce orarie, (venendo incontro alle esigenze orarie dei nostri Clienti).
Buffet sospeso e sostituito con servizio al tavolo o servizio in camera fino a nuove disposizioni.

Per il Nostro Personale:
Tutto lo staff deve indossare mascherine protettive e guanti monouso durante i contatti interpersonali e cercare di mantenere sempre una distanza minima di 1 metro. Tutto lo staff deve avere a disposizione salviettine disinfettanti usa e getta oppure disinfettante spray e rotoli di carta per disinfettare le superfici delle postazioni di lavoro.
Dotazioni aggiuntive di emergenza per la Reception
a. Occhiali,
b. Grembiule di protezione (monouso),
c. Camice,
d. Sacchetto per rifiuti a rischio biologico.
Il personale addetto all’housekeeping e in generale alla pulizia e alla manutenzione delle camere e delle aree comuni, deve indossare mascherine protettive, guanti monouso e scarpe chiuse durante gli orari di servizio e protezioni per il viso con schermo facciale per le procedure che generano schizzi.
Il personale, prima di uscire di casa per recarsi al lavoro, deve controllare la temperatura corporea e se questa risulterà superiore ai 37,5° non potrà prendere servizio. Tutto il personale deve osservare le regole di igiene delle mani con la frequente pulizia delle stesse con acqua e sapone oppure con l’utilizzo di gel disinfettanti a base alcolica. Il personale deve indossare l’uniforme pulita solo una volta arrivato in hotel. I propri vestiti potranno essere indossati una volta finito il turno di lavoro.
Gli spazi di lavoro dello staff, in front office e in back office, (ad esempio computer, fotocopiatrice, telefono, carrelli per la pulizia, aspirapolvere, ripiani della lavanderia e macchinari) devono essere disinfettati regolarmente. Tutti i dispositivi portatili di comunicazione (ad esempio telefoni, walkie-talkie, cercapersone) devono essere disinfettati almeno all’inizio di ogni turno e nuovamente alla fine di ogni turno.